La Festa della Mamma

La Festa della Mamma evoca Donald Winnicott a proposito del valore fondante nello sviluppo psichico da questi attribuito al rapporto madre-bambino. In un passaggio della sua opera “Sviluppo Affettivo e Ambiente” dice : “L’essere solo in presenza di un’altra persona può verificarsi in uno stadio molto precoce, quando l’immaturità dell’Io è naturalmente equilibrata dal sostegno dell’Io fornito dalla madre. Con il passare del tempo, l’individuo introietta la madre che dà sostegno all’Io ed in questo modo diventa capace di essere solo senza avere bisogno di far di frequente riferimento alla madre o al simbolo materno